Settimana Euregio

Alto Adige, Tirolo e Trentino:
vivaio d’eccellenza delle aree di montagna

10 – 16 luglio 2015

Fototeca Trentino Svilupp S.p.A. - Foto di Newspower

Fototeca Trentino Svilupp S.p.A. – Foto di Newspower

 

Qual è la caratteristica peculiare che contraddistingue l’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino? Come possono essere individuati valori, temi e progetti che creano valore aggiunto per la comunità che abita la nostra regione transfrontaliera? A queste e ad altre domande cercherà di rispondere l’Euregio con la sua presenza dal 10 al 16 luglio all’EXPO 2015 di Milano presso lo stand dell’Alto Adige Live the balance.

“Vogliamo cogliere l’opportunità offertaci dall’EXPO, così vicina a casa nostra, per presentarci a livello nazionale e internazionale con i temi di punta che caratterizzano e garantiscono lo sviluppo duraturo e sostenibile dei tre territori alpini dal punto di vista economico, ecologico e sociale”, dichiarano i tre governatori Ugo Rossi, Arno Kompatscher e Günther Platter, che è anche presidente del GECT.

La Settimana dell’Euregio si propone di presentare all’Expo, con il supporto di testimonial, elementi che nei vari ambiti fungono da comuni denominatori per le Province di Trento e Bolzano e il Land Tirolo.

L’apertura ufficiale della Settimana dell’Euregio avrà luogo venerdì, 10 luglio alle ore 12.30 presso lo stand dell’Alto Adige alla presenza dei tre governatori. A seguire, ogni giorno è dedicato a un tema diverso >>

 

11 luglio
Dolomites – Balance in the Euregio, a daily Challenge

Fototeca Trentino Sviluppo S.p.A. - Foto di Pio Geminiani

Il rinomato testimonial alpino Hanspeter Eisendle dell’Alto Adige, Martino Peterlongo del Collegio Guide Alpine Trentino, il noto fotografo delle Dolomiti e regista Alessandro Beber, e le associazioni alpine dell’Euregio AVS, CAI, SAT e OeAV presenteranno il tema chiave e organizzeranno la giornata.

12 luglio
Food & Innovation in the Euregio

Fototeca Trentino Sviluppo S.p.A. - Foto di Silvano Angelani

La Fondazione trentina Edmund Mach, la Libera Università di Bolzano, il Centro altoatesino di Sperimentazione Laimburg e l’Università di Innsbruck discuteranno sul valore aggiunto della cooperazione transfrontaliera nell’ambito della scienza. Garantiscono congiuntamente l’eccellente qualità e l’accurato controllo di qualità di prodotti alimentari alpini provenienti dall’Euregio su scala mondiale, soprattutto per quanto riguarda la frutticoltura e la coltivazione vegetale.

13 luglio
Films in the Euregio

Piazza Dante Trento, Trento Film Commission

Le Film Commissions e i Festival del film dell’Euregio sottolineeranno il valore economico della messa in rete, della creazione di nuovi posti di lavoro oltre i confini ed altro ancora. Get Together con il regista Ernst Gossner che parlerà delle riprese del film “La montagna silenziosa” (Cast: William Moseley, Claudia Cardinale ed altri.)

14 luglio
Green Economy in the Euregio

Fototeca Trentino Sviluppo S.p.A. - Foto di Daniele Lira

L‘imprenditorialità sostenibile è la chiave economica dell’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino. 3 Green Champions presenteranno i loro prodotti: vino, formaggio e pesce provenienti dall’Euregio.
Con degustazione.

15 luglio
Alpine Wellness & Relax in the Euregio

Fototeca Trentino Sviluppo S.p.A. - Foto di Ronny Kiaulehn

 

Questa giornata è dedicata al settore wellness: in primo piano, il benessere nelle montagne. Il Cluster Salute & Benessere del TIS dell’Alto Adige, il Gruppo dell’ospitalità dei Wanderhotels di Tirolo e le terme trentine presenteranno la caratteristica unica alpina per tutti coloro che cercano momenti di relax. Si parlerà anche di offerte innovative di nicchia, quali bagni di fieno, benefiche applicazioni di erbe ed escursioni all’insegna del relax.

16 luglio
Sport Grows in the Euregio

Fototeca Trentino Marketing S.p.A. - Foto di Stefano Giogli

 

Movimento e salute per i giovani dell’Euregio. I partner istituzionali nell’ambito dello Sport in Alto Adige e Trentino evidenzieranno l’importanza dell’attività sportiva giovanile attraverso eventi concreti, ad esempio i Campionati Italiani Giovanili di Arrampicata Sportiva. Il campione di monociclo Fabian Schrott racconterà della sua giovane carriera sportiva e darà dimostrazione del suo talento. Tania Cagnotto parlerà dei successi ottenuti.

Sostenibilità e radici alpine come comune denominatore

L’evento è incentrato sulla sostenibilità alpina intesa come elemento di congiunzione, come chiave del successo dell’Euregio. Sostenibilità ecologica, che implica un atteggiamento non predatorio nei confronti della natura nell’intento di preservare i fondamenti indispensabili per la vita. Sostenibilità sociale, per ridurre le tensioni sociali nei tre territori e risolvere eventuali conflitti in maniera pacifica e civile. E sostenibilità economica, attraverso un sempre maggior numero di imprese che indirizzano il loro operato al risparmio di risorse nel lungo periodo e a perseguimento del bene comune al fine di assicurarsi prospettive durature. È proprio questo approccio orientato a un futuro sostenibile ciò che conferisce all’Euroregione Tirolo-Alto Adige-Trentino un profilo inconfondibile, soprattutto considerando che nell’area alpina la sostenibilità comporta uno sforzo maggiore rispetto ad altri contesti ambientali non montani. E al tempo stesso ciò rappresenta un valore aggiunto per la comunità dell’Euregio transfrontaliera.

Pionieri e Best Practices per potenziare l’attrattiva dell’evento

Al fine di conferire più spessore, credibilità e autorevolezza ai temi euroregionali la Settimana dell’Euregio sarà arricchita dalla presenza di pionieri della sostenibilità come il viticoltore sudtirolese Alois Lageder, partner provenienti da tutti e tre i territori come ad esempio i club alpini AVS, CAI, SAT e OeAV e testimonial quali il noto alpinista Hanspeter Eisendle o il campione mondiale di monociclo Fabian Schrott. Progetti-faro ed esempi di reti transfrontaliere contribuiranno a sottolineare l’unicità dell’esperienza a tutt’oggi rappresentata dall’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino in molti ambiti sociali ed economici.

 

Pin It on Pinterest